Camminare lentamente tra i Monti Sabini, alla scoperta dei loro tesori naturali, archeologici, storici e culturali. La Sabina naturalmente bella!

Home page


Domenica 24 settembre 2017
La Via di Francesco tra Massacci e Toffia


La Via di Francesco è un cammino che parte dal Santuario della Verna in Toscana ed arriva a Roma passando per Assisi e successivamente per Rieti. La nostra associazione ha proposto varie attività lungo questo itinerario, in particolare nella Valle Reatina e nel tratto umbro che da Spoleto conduce ad Assisi. Questa attività si svolge su un tratto della variante, che dalle Cave di Poggio Moiano conduce all'Abbazia di Farfa, e ci condurrà dalla Grotta dei Massacci, nella frazione di Osteria Nuova di Frasso Sabino, fino a Toffia. L’attività sarà caratterizzata proprio dalla visita al sito archeologico della Grotta dei Massacci e dell’area circostante e dalla visita guidata del centro storico di Toffia.
(Rif.: ES 17151) Diff.: T – h: 3:00 (soste escluse) – Quote: partenza 398 mt. – max 428 mt. – arrivo 291 mt. – Km. 8,00 circa



CAMMINO DI SANTIAGO - DA SARRIA A SANTIAGO

dal 13 settembre al 20 settembre 2017


Da più di ottocento anni pellegrini da tutto il mondo intraprendono il Cammino per arrivate a Santiago de Compostela, dove furono ritrovate e sono conservate le reliquie dell'apostolo Giacomo. L'attività in programma è articolata in modo tale da percorrere alcune tappe del Cammino, seguendo le orme degli antichi pellegrini, e precisamente da Sarria a Santiago de Compostela. (Rif.:TK17151)

TRACCE FRANCESCANE 2017
da Morro Reatino a Spoleto
dal 12 al 15 ottobre 2017
Un cammino di quattro giorni tra Lazio e Umbria e precisamente da Morro Reatino (RI-Lazio) a Spoleto (PG-Umbria), passando per Labro, Piediluco, Marmore, Arrone, Ferentillo e Osteria di Ceselli. Questo cammino è parte della Via di Francesco e il percorso si snoda, ad eccezione del quarto giorno, lungo le rive del Fiume Nera (Parco Fluviale del Fiume Nera), tra campi coltivati, uliveti e piccoli insediamenti urbani. E' prevista la visita di siti di particolare interesse storico, artistico e culturale come, ad esempio, l'Abbazia di San Pietro in Valle a Ferentillo. I tratti del cammino sono mediamente di difficoltà T/E con alcuni tratti su strada asfaltata, altri di strada sterrata e sentiero, della durata media di 5 ore al giorno, e con un dislivello complessivo che varia tra i -/+ 250 metri. Il quarto giorno la tappa tra Osteria di Ceselli e Spoleto sarà un po' più impegnativa. E' previsto il trasporto del bagaglio tra le varie tappe del cammino. Sono possibili le cene, i pernotti e le colazioni in strutture ricettive. (Rif.: TK 17152)

Corso di base
ESCURSIONISMO MEDIA MONTAGNA
dal 28 ottobre al 10 dicembre 2017

Finalità del corso: L'obiettivo del corso è quello di preparare i partecipanti alla pratica dell'Escursionismo di Media Montagna con sufficienti conoscenze e competenze tecniche. Prerequisito necessario per la partecipazione al corso è la possibilità di praticare attività sportive non agonistiche.
A chi è rivolto: Il corso è rivolto sia a chi si avvicina per la prima volta all’escursionismo sia a chi già frequenta l’ambiente montano e desidera approfondire le proprie conoscenze in materia.

Come si svolge: Il corso si svolge in lezioni teoriche e attività pratiche.


Luogo del corso: Poggio Mirteto (RI) - Partecipanti: 18 max

Per informazioni o iscrizioni: info@sabinatrekking.it  // +39 347 7342029

Per visionare l'intero programma clicca qui!